Medicina, scienza e ricerca


Antibioticoresistenza, una possibile risposta dalla bocca del drago di Komodo?
24 febbraio 2017

Antibioticoresistenza, una possibile risposta dalla bocca del drago di Komodo?

Uno studio della George Mason University pubblicato dalla rivista Journal of Proteome Research spiega come i batteri mortali presenti nella saliva del varano siano tenuti sotto controllo da alcuni antimicrobici cationici presenti nel sangue dell'animale. Secondo la ricerca da queste proteine si potrebbero sintetizzare nuovi antibiotici

Diabete, dieta “mima-digiuno” resetta le cellule del pancreas
23 febbraio 2017

Diabete, dieta “mima-digiuno” resetta le cellule del pancreas

Con un piano alimentare che simula gli effetti positivi ottenibili con sola acqua riattiverebbe le cellule beta per secernere insulina e tenere sotto controllo i livelli di glucosio. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Cella dagli scienziati del laboratorio di Valter Longo

Fibromi uterini: il bisturi va in soffitta?
21 febbraio 2017

Fibromi uterini: il bisturi va in soffitta?

L’Aifa ha da poco autorizzato la rimborsabilità di ulipristal acetato, secondo piano terapeutico, portando da due a quattro i cicli di terapia (diverse le modulazioni regionali) gratuiti per le pazienti. Per gli esperti (e per Gedeon Richter) è una rivoluzione

Diabete, Abbott annuncia i risultati del suo sistema di monitoraggio del glucosio
20 febbraio 2017

Diabete, Abbott annuncia i risultati del suo sistema di monitoraggio del glucosio

I dati derivanti dall’utilizzo in Real-World del sistema FreeStyle Libre presentati al convegno Advanced Technologies and Treatment for Diabetes (ATTD) a Parigi indicano un maggior numero di scansioni, una riduzione dell'ipoglicemia e dell'iperglicemia

Malattie rare, al via campagna “Rari, mai invisibili”
20 febbraio 2017

Malattie rare, al via campagna “Rari, mai invisibili”

Stasera a Roma l’evento promosso da Istituto superiore di sanità, Uniamo, Federsanità Anci e Farmindustria: testimonianze e dibattiti dal vivo e via web per richiamare l'attenzione su ricerca e bisogni dei pazienti

Morti sospette in Francia forse dovute a un antitumorale
17 febbraio 2017

Morti sospette in Francia forse dovute a un antitumorale

Morti sospette, in Francia tra donne in cura con un farmaco usato per il trattamento del tumore del seno, il docetaxel. I decessi, dovuti a enterocolite da neutropenia, si sono verificati ad agosto e settembre 2016 e febbraio 2017

Epilessia nei bambini: dalle “raccomandazioni” alle “linee guida” nazionali
16 febbraio 2017

Epilessia nei bambini: dalle “raccomandazioni” alle “linee guida” nazionali

Formalizzato il contributo di società scientifiche e delle associazioni di malati, coordinate dalla SINPIA, sul trattamento dell’epilessia in età pediatrica, che tiene conto anche della limitata disponibilità di farmaci veramente efficaci

Superbugs, ecco la proteina che “maschera” i batteri antibioticoresistenti
16 febbraio 2017

Superbugs, ecco la proteina che “maschera” i batteri antibioticoresistenti

Uno studio australiano pubblicato sulla rivista Pnas, grazie alla cristallografia a raggi X per mappare la struttura molecolare tridimensionale della proteina chiamata EptA, ha scoperto che questa è responsabile della resistenza a terapie multiple

Editing genetico, dagli Usa le prime linee guida internazionali
14 febbraio 2017

Editing genetico, dagli Usa le prime linee guida internazionali

Un team di lavoro interdisciplinare, di cui ha fatto parte anche l’italiano Luigi Naldini, direttore dell’Istituto San Raffaele-Telethon per la terapia genica (SR-Tiget), ha pubblicato il primo rapporto che riassume le principali raccomandazioni emerse dal confronto tra comunità scientifica e stakeholder

Biopsia liquida, all’Iss un nuovo approccio per diagnosi e monitoraggio dei tumori
13 febbraio 2017

Biopsia liquida, all’Iss un nuovo approccio per diagnosi e monitoraggio dei tumori

Su Oncogene i risultati di uno studio su pazienti colpiti da tumore alla prostata. La nuova tecnica analizza le “tracce” tumorali nel sangue, promette di individuare molto presto la neoplasia e monitorarla per intervenire tempestivamente su recidive e resistenze