SANITÀ E POLITICA


Città della salute, “la burocrazia è il nemico peggiore”
24 febbraio 2017

Città della salute, “la burocrazia è il nemico peggiore”

Per l'assessore regionale alla salute Giulio Gallera il progetto andrà avanti. Ma le 'carte' per far partire l'iniziativa rallentano ogni decisione politica in merito lamenta Viviana Beccalossi

Ticket, il Cdm impugna la legge di bilancio lombarda sulla riduzione dei prezzi
24 febbraio 2017

Ticket, il Cdm impugna la legge di bilancio lombarda sulla riduzione dei prezzi

La reazione dei Consiglio dei ministri che ha presentato ricorso alla Corte Costituzionale ha indisposto il Presidente lombardo Roberto Maroni: "Una decisione incredibile, che la dice lunga sull'autonomia che hanno le Regioni", ha commentato il Governatore

Poco dialogo con il paziente e vincoli economici minacciano l’aderenza terapeutica. L’allarme di Cittadinanzattiva
23 febbraio 2017

Poco dialogo con il paziente e vincoli economici minacciano l’aderenza terapeutica. L’allarme di Cittadinanzattiva

Presentati oggi i risultati dell'“Indagine civica sull’esperienza dei medici in tema di aderenza alle terapie, con focus su farmaci biologici e biosimilari”, realizzata con il sostegno di Assobiotec

Governance, risorse economiche e meno sprechi, ecco i tre passi per un miglior Ssn
22 febbraio 2017

Governance, risorse economiche e meno sprechi, ecco i tre passi per un miglior Ssn

Al convegno Innovazione e Sostenibilità organizzato a Roma hanno parlato i big dell'healthcare italiano. La rotta tracciata è quella di seguire una governance che sappia far fruttare le qualità del sistema Italia riducendo al minimo i costi inutili

Medical device, un export che in Cina vale 222 milioni di euro
21 febbraio 2017

Medical device, un export che in Cina vale 222 milioni di euro

Secondo il presidente di Assobiomedica, Luigi Boggio, i mercati asiatici emergenti vanno valorizzati. Oggi e domani è previsto un Business Forum Italia-Cina, organizzato da Confindustria, ministero degli Affari esteri, ministero dello Sviluppo economico e Ita-Italian Trade Agency per fare il punto sul rapporto economico tra i due Paesi

Assicurazione integrativa, una spesa di 4,4 miliardi per dieci milioni di persone
21 febbraio 2017

Assicurazione integrativa, una spesa di 4,4 miliardi per dieci milioni di persone

Lo rivelano i dati diffusi dall'Osservatorio consumi privati in sanità (Ocps) della Sda Bocconi School of management di Milano. "Gli italiani pagano 580 euro per assicurazioni private. C'è un problema di 'sottoassicurazione' che genera scopertura dei cittadini di oltre il 40% rispetto agli altri Paesi europei", ha detto Marco Vecchietti di Rbm Assicurazione Salute

Malattie rare, troppe le difficoltà nell’assistenza ai pazienti
21 febbraio 2017

Malattie rare, troppe le difficoltà nell’assistenza ai pazienti

La ricerca Ossfor condotta da Crea Sanità e Osservatorio malattie rare certifica difficoltà da parte delle Asl non solo a livello di assistenza, ma anche nel quantificare il numero di pazienti a carico

Infarto, metà delle strutture sanitarie non rispetta i volumi minimi fissati dal Ministero
20 febbraio 2017

Infarto, metà delle strutture sanitarie non rispetta i volumi minimi fissati dal Ministero

Il 49% dei centri di cura italiani non raggiunge i 100 casi annui di infarto miocardico acuto di primo ricovero, soglia minima fissata dal Ministero della Salute. La percentuale sale addirittura al 76% se si prendono in esame gli interventi di by pass aorto-coronarico o di aneurisma addominale non rotto

Papillomavirus, coperture vaccinali in lieve calo nel 2015
17 febbraio 2017

Papillomavirus, coperture vaccinali in lieve calo nel 2015

I dati del ministero mostrano una flessione rispetto all’anno precedente: -2,1 % per la prima dose, -0,8% per il ciclo completo. Il vaccino è gratuito per le dodicenni, ma con il Piano 2017-2019 sarà offerto anche ai maschi

Nuovo round contro il monopolio dei brevetti anti-epatite C
17 febbraio 2017

Nuovo round contro il monopolio dei brevetti anti-epatite C

Presentate cinque opposizioni in India e Argentina per produrre generici a basso costo , mentre in Italia l’Aifa chiede di abbassare i prezzi o arriverà a produrre le “pillole di Stato”