Farmaceutica, Mef: “Il decreto sul pay back è stato registrato dalla Corte dei Conti”

La disposizione, che stabilisce le modalità operative per il Fondo per il pay back 2013-2014-2015, era stata firmata lo scorso 7 luglio dai ministri Padoan e Lorenzin ed è ora in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale

Il decreto che stabilisce le modalità operative di funzionamento del “Fondo per il pay back 2013-2014-2015” è stato registrato ieri dalla Corte dei Conti ed è in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. E’ quanto annunciato da una nota del Ministro dell’Economia e delle Finanze (Mef).
Attuando quanto stabilito dall’’articolo 21, comma 23, del DL 24 giugno 2016 n. 113, il decreto dispone l’istituzione dell’apposito fondo presso il Mef, al quale confluiscono, mediante riassegnazione, gli importi versati dall’entrata del bilancio dello Stato delle aziende farmaceutiche titolari di autorizzazione al commercio (Aic). Il decreto era stato firmato lo scorso 7 luglio dai ministri dell’Economia Pier Carlo Padoan e della Salute Beatrice Lorenzin.

IL DECRETO