Biotecnologie, il 10 gennaio 2017 saranno presentate nuove startup nel programma BioUpper

Appuntamento alle ore 9.30 alla Cariplo factory di Milano per l'evento Elevator Pitch. Una giuria composta da rappresentanti del mondo imprenditoriale, scientifico e istituzionale, selezionerà dieci progetti di business su diciassette. I vincitori parteciperanno poi a un programma bimestrale di accelerazione e le tre startup migliori vinceranno 50 mila euro ciascuno per avviare la propria attività.

Nuove startup e idee innovative nelle scienze della vita. Da nove regioni italiane sono arrivati 151 progetti e di questi ne sono stati scelti diciassette. La “sfilata” di queste nuove imprese avverrà il 10 gennaio 2017 all’interno dell’evento Elevator Pitch di BioUpper alla Cariplo factory di Milano (a partire dalle 9.30). BioUpper è una piattaforma italiana di training e accelerazione nata dalla partnership di Novartis e Fondazione Cariplo in collaborazione con PoliHub che finanzia nuove idee di impresa nel campo del life science all’interno di un bando di concorso. Tra questi, la Giuria, costituita da rappresentanti del mondo imprenditoriale, scientifico e istituzionale, sceglierà le dieci migliori proposte che potranno accedere al programma bimestrale di accelerazione, al termine del quale verranno selezionati tre team che vinceranno un contributo economico di cinquantamila euro ciascuno.

La seconda edizione del bando è stata meglio della prima. Quest’anno è stato raccolto il 30% di candidature in più rispetto al 2015. La zona più rappresentata è la Lombardia con cinque progetti selezionati. Seguono con due progetti ciascuna, Emilia Romagna, Lazio, Piemonte e Toscana. Poi anche Basilicata, Campania, Liguria e Veneto con un progetto a testa. Dal 12 dicembre, inoltre, queste diciassette aspiranti realtà imprenditoriali hanno affrontato una training week nella quale sono state affrontate le dinamiche e le complessità del mercato biotecnologico. In programma, lezioni dedicate alla creazione del modello di business e del piano di sviluppo, tecniche di presentazione dei progetti agli imprenditori, workshop di confronto e incontri ad hoc per arrivare preparati alla data del 10 gennaio.