AboutPharma and Medical Devices

Scadenze brevettuali, vale oltre un miliardo di euro il mercato per le genericiste

Tredici scadenze brevettuali previste per quest’anno e un mercato di oltre un miliardo di euro che si apre per le aziende genericiste. Sul podio dei brand a maggior peso per i conti pubblici troviamo rosuvastatina, dutasteride e olmesartan medoxomil. A seguire etoricoxib e tadalafil. Le scadenze a maggior impatto infatti si concentreranno nella seconda metà del 2017 e una parte dell’effetto concorrenziale si vedrà solo in seguito. Si stima che con i brand che diventeranno off patent nel 2017 si potrebbe generare un risparmio di circa 600 milioni. Senza considerare la spesa privata. Tra il 2015-2020 la spesa pubblica potrebbe riguadagnare una quota di mercato che oggi vale 1,7 miliardi (valori prezzo al pubblico relativi alla classe A), grazie al processo di genericazione. Ma dove ci sono aziende che lanciano nuovi prodotti, ce ne sono altre che devono “difendere” il proprio marchio. Varie le strategie adottate; dal prolungamento della copertura brevettuale, alla fidelizzazione del paziente e del medico, fino a nuovi approcci di marketing attraverso il packaging.

Continua a leggere sul numero di marzo 2017 di AboutPharma and Medical Devices