Bayer


Emofilia A, il farmaco octocog alfa di Bayer è stato inserito in fascia A
14 febbraio 2017

Emofilia A, il farmaco octocog alfa di Bayer è stato inserito in fascia A

Il medicinale della casa farmaceutica tedesca è stato inserito in fascia A e quindi rimborsabile. Il medicinale mira a ridurre la frequenza delle infusioni settimanali

Bayer, ritirati alcuni lotti di aspirina a scopo precauzionale
10 febbraio 2017

Bayer, ritirati alcuni lotti di aspirina a scopo precauzionale

Nessun pericolo dal farmaco. Il provvedimento riguarda solo alcuni lotti specifici a causa del packaging difettoso, ha riferito in una nota l'azienda bavarese

Bayer, dimostrata l’efficacia del rivaroxaban per pazienti con coronaropatia o arteriopatia periferica
10 febbraio 2017

Bayer, dimostrata l’efficacia del rivaroxaban per pazienti con coronaropatia o arteriopatia periferica

Lo studio clinico di fase III “Compass” ha provato che il farmaco è efficace e sicuro nel prevenire infarto del miocardio e ictus. L'endpoint primario è stato raggiunto prima del previsto

Pharmaidea acquisisce da Bayer le linee di prodotto Sobrepin e Sobrefluid
9 gennaio 2017

Pharmaidea acquisisce da Bayer le linee di prodotto Sobrepin e Sobrefluid

Oggi l'annuncio: l'azienda italiana impegnata nella vendita in farmacia e nel mercato dei contract sales outsourcer porta a casa due brand "storici" finora in portfolio alla multinazionale tedesca

Emofilia A, in attesa di inserimento in fascia A per nuovo farmaco ad inizio 2017
14 dicembre 2016

Emofilia A, in attesa di inserimento in fascia A per nuovo farmaco ad inizio 2017

Il medicinale Bay 81-8973 di Bayer contro l'emofilia A è in attesa dell'inserimento in fascia A. L'accordo sul rimborso potrebbe arrivare ad inizio del 2017. Attualmente il farmaco è inserito in fascia C non negoziata.

Bayer e Versant Ventures investono 225 milioni nella ricerca delle cellule staminali
12 dicembre 2016

Bayer e Versant Ventures investono 225 milioni nella ricerca delle cellule staminali

Il finanziamento coprirà quattro anni di ricerca che sarà portata avanti dalla startup BlueRock Therapeutics. Le aree su cui si focalizzeranno gli scienziati provenienti da Usa, Canada e Giappone saranno il cardiovascolare e le malattie neurodegenerative.

LA VENDITA EMOTIVA NELL’INFORMAZIONE SCIENTIFICA DEL FARMACO Ripensare la comunicazione in chiave emozionale mettendo il cliente al centro
24 novembre 2016

LA VENDITA EMOTIVA NELL’INFORMAZIONE SCIENTIFICA DEL FARMACO Ripensare la comunicazione in chiave emozionale mettendo il cliente al centro

Il lavoro dell’Informatore Scientifico, malgrado gli importanti cambiamenti che caratterizzano l’organizzazione e il funzionamento del nostro sistema sanitario, continua ad avere un ruolo di primo piano nella formazione e nell’informazione della classe medica. E’ un lavoro che si basa sull’eticità in quanto si ripercuote sulla salute dei pazienti e richiede importanti competenze sia umane che […]