Il ruolo dei pazienti e delle associazioni nel settore healthcare, le relazioni con l’industria e il coinvolgimento nella definizione delle politiche sanitarie, i processi di engagement ed empowerment nell’era dell’innovazione digitale. Questi, ed altri ancora, sono i temi al centro di un corso di alta formazione in programma il prossimo 30 settembre a Roma e organizzato da AboutPharma.
Attraverso le testimonianze di docenti ed esperti, l’iniziativa ha l’obiettivo di approfondire il ruolo del paziente nel “sistema salute” e gli ambiti di relazione con l’industria del settore, alla luce dell’evoluzione degli ultimi anni in cui i modelli di relazione tra gli stakeholder sono stati rivisti nell’ottica della cosiddetta “patient centricity”.
Nel dettaglio, il corso di alta formazione approfondirà il coinvolgimento del paziente nella definizione delle politiche sanitarie, il ruolo delle associazioni di pazienti (principali attività e modalità di collaborazione con l’industria), il quadro normativo e i limiti di legge nelle relazioni tra aziende e associazioni; le modalità di informazione, coinvolgimento ed interazione con i pazienti attraverso i canali digitali (eHealth e Patient Engagement); progetti ed esperienze di coinvolgimento ed empowerment dei pazienti attraverso la medicina narrativa, il gaming, le soluzioni mobile e wearable; la relazione con il paziente nelle strategie di Market Access delle imprese e, infine, il valore e gli ambiti di applicazione dei Patient Support Programs per promuovere l’aderenza terapeutica.
L’evento formativo di AboutPharma si rivolge in particolare alle figure professionali coinvolte nell’attività di relazione e comunicazione verso il paziente delle aziende farmaceutiche e di dispositivi medici (top management, patient engagement e advocacy, Market Access, Pricing & Reimbursement, Legal Affairs, Public Affairs e Relazioni Istituzionali, Regional Affairs, Marketing e Comunicazione, digital communication) così come alle associazioni di pazienti, ai medici e alla pubbliche amministrazioni.
IL PROGRAMMA