SANITÀ E POLITICA


Sanità, verso un ruolo centrale della diagnostica per un Ssn più sostenibile
19 Novembre 2021

Sanità, verso un ruolo centrale della diagnostica per un Ssn più sostenibile

Il 70% delle decisioni cliniche sono influenzate dalla diagnostica, che tuttavia rappresenta solo all’incirca l’1,2% della spesa sanitaria complessiva in Italia. Serve un’inversione di tendenza, magari sfruttando le risorse che il Piano nazionale di ripresa e resilienza mette a disposizione

Antibiotico-resistenza: Aifa istituisce un gruppo di lavoro
18 Novembre 2021

Antibiotico-resistenza: Aifa istituisce un gruppo di lavoro

Si chiama Opera (Ottimizzazione della prescrizione antibiotica) e si occuperà dell’uso appropriato dei farmaci per preservarne l’efficacia. A coordinarlo Evelina Tacconelli, infettivologa dell’Università di Verona

Digital health, serve una legge nazionale?
18 Novembre 2021

Digital health, serve una legge nazionale?

È una delle proposte emerse da un confronto tra esperti organizzato dalla Fondazione Lilly. Terapie digitali e soluzioni di digital care richiedono percorsi regolatori ad hoc per valorizzare l’innovazione, sulla scia di altri Paesi europei

Apparecchiature ospedaliere, serve trasparenza nella metodologia di acquisto tramite i fondi del Pnrr
18 Novembre 2021

Apparecchiature ospedaliere, serve trasparenza nella metodologia di acquisto tramite i fondi del Pnrr

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza prevede l’acquisto di 3.133 nuove grandi apparecchiature ad alto contenuto tecnologico per sostituire quelle più obsolete. Ma non mancano i dubbi sui criteri alla base delle scelte di acquisto. Se ne è parlato durante l'ultimo convegno dell'Associazione nazionale ingegneri clinici

Consip mette a disposizione duecento angiografi per le strutture sanitarie pubbliche
17 Novembre 2021

Consip mette a disposizione duecento angiografi per le strutture sanitarie pubbliche

La centrale di acquisto della pubblica amministrazione ha avviato un'iniziativa per rendere disponibili, in vendita o a noleggio, angiografi fissi cardiologici o vascolari di ultima generazione. Si tratta di un accordo quadro con più fornitori aggiudicatari

Regioni, senza nuovi fondi per affrontare la pandemia si rischia aumento delle tasse ai cittadini
17 Novembre 2021

Regioni, senza nuovi fondi per affrontare la pandemia si rischia aumento delle tasse ai cittadini

I delegati della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome hanno chiesto ai capigruppo di Camera e Senato un intervento normativo per avere una maggiore flessibilità nello stanziamento delle risorse destinate ad affrontare l’emergenza

Produzioni da riportare in Italia: l’industria dei generici indica la rotta
16 Novembre 2021

Produzioni da riportare in Italia: l’industria dei generici indica la rotta

Nel nuovo rapporto realizzato da Nomisma per Egualia si suggeriscono strategie per il cosiddetto “reshoring” di attività delocalizzate. Focus anche sui fabbisogni incerti delle gare ospedaliere che mettono in difficoltà le imprese

Competizione e nuova governance, la ricetta Farmindustria per il settore
15 Novembre 2021

Competizione e nuova governance, la ricetta Farmindustria per il settore

L'industria del farmaco è un patrimonio che l'Italia non può perdere, con punte di eccellenza come l'Emilia Romagna. Necessario un cambio di governance e una più stretta collaborazione tra pubblico e privato, per far in modo che la crescita non si fermi e che l'Italia non perda la leadership nel settore

Oms, un paziente con diabete su due non ha accesso all’insulina
12 Novembre 2021

Oms, un paziente con diabete su due non ha accesso all’insulina

Tedros: "Gli scienziati che hanno scoperto l'insulina 100 anni fa non hanno tratto profitto dalla loro scoperta e hanno venduto il brevetto per un solo dollaro. Quel gesto di solidarietà è stato superato da un business multimiliardario che ha creato ampi divari di accesso"

Malattie rare, l’Aifa sospende accesso al Fondo 5% per il rimborso dei farmaci orfani
12 Novembre 2021

Malattie rare, l’Aifa sospende accesso al Fondo 5% per il rimborso dei farmaci orfani

La decisione è "temporanea" e serve a valutare vie alternative per soddisfare le richieste di oltre 2000 pazienti per i quali non ci sono risorse sufficienti all'interno del fondo finanziato con il 5% sulle spese promozionali delle aziende farmaceutiche