Boehringer Ingelheim, al via due bandi per finanziare la ricerca nel campo della salute dei bovini

Pubblicato il: 22 Marzo 2022|

Boehringer Ingelheim a sostegno di giovani scienziati e veterinari impegnati nella ricerca scientifica nel campo della salute dei bovini (e dei ruminanti in generale). Il colosso farmaceutico tedesco, insieme alla World association for buiatrics, finanzierà due progetti di ricerca (10 mila euro ciascuno) tramite il Ruminant well-being awards. A questi si aggiungono altri 10 mila euro indirizzati al vincitore del Gustav Rosenberger memorial fund, iniziativa di cui Boehringer è sponsor, volta a sostenere la medicina bovina.

“Servono più approfondimenti scientifici sul benessere dei bovini. Ecco perché promuoviamo la ricerca e sosteniamo i giovani scienziati e veterinari dedicati alla ricerca sulla salute di questi animali. Supportando la comunità veterinaria, che si tratti di premi, sponsorizzazioni o dei nostri vari eventi, miriamo a fare la nostra parte per migliorare il benessere dei ruminanti in tutto il mondo”, osserva Gerald Behrens, Head of global marketing Ruminants di Boehringer Ingelheim.

Le iniziative

Nel 2018, Boehringer Ingelheim ha lanciato i Ruminant well-being awards insieme alla World association for buiatrics (Wab), un’associazione internazionale indipendente per promuovere tutti gli aspetti della buiatria sia nella scienza che nella pratica. L’edizione di quest’anno prevede l’assegnazione in due categorie: il Ruminant well-being research award è destinato a un neolaureato in scienze veterinarie, scienze animali o discipline affini che ha dato un contributo eccezionale alle conoscenze scientifiche sul benessere dei ruminanti. Mentre il Ruminant well-being achievement award sarà indirizzato a un veterinario praticante o a un ricercatore in scienze veterinarie, scienze animali o discipline correlate per riconoscere i loro risultati nel promuovere il benessere dei ruminanti. Iscrizioni aperte fino al 1 giugno 2022.

Gustav rosenberger memorial fund

Boehringer Ingelheim, inoltre, sponsorizza il Gustav Rosenberger memorial fund (Grmf). Il premio ha l’obiettivo di migliorare la medicina bovina a livello internazionale e stimolare la ricerca sui bovini nella sua accezione più ampia. L’iniziativa fornisce sovvenzioni su base annuale a veterinari giovani che sviluppano ulteriormente la medicina bovina in generale. È previsto un premio in denaro da 10 mila euro. Le iscrizioni sono aperte ora fino al 1 luglio 2022.

Tag: aboutpharma animal health / Boehringer Ingelheim / salute animale /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
RUBRICHE
FORMAZIONE