Dispositivi medici, DiaSorin completa l’acquisizione di Luminex Corporation (da 1,8 miliardi)

Pubblicato il: 9 Luglio 2021|

DiaSorin completa l’acquisizione di Luminex Corporation. La multinazionale italiana, attiva nel campo della diagnostica in vitro, ha annunciato di aver ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie al completamento dell’acquisizione della compagine americana, per un valore complessivo che si aggira sugli 1,8 miliardi di dollari. DiaSorin ha reso noti i termini e le condizioni contrattuali lo scorso aprile.

I prossimi passi

Nel frattempo, si legge in una nota diffusa dalla società, a valle dell’approvazione degli azionisti di Luminex e del completamento dell’iter autorizzativo da parte degli enti regolatori incluso il Committee on foreign investment in the United States (Cfius), DiaSorin si aspetta che l’acquisizione sarà efficace a far data dal 14 luglio 2021.

A caccia di leadership

“L’acquisizione di Luminex, che siamo pronti a completare grazie alle autorizzazioni ottenute da tutte le autorità competenti, permetterà a DiaSorin di diventare uno dei più importanti gruppi di diagnostica e life science a livello internazionale”, ha commentato Carlo Rosa, Ceo di DiaSorin. “Sono certo che i progetti e le sfide che le persone di DiaSorin e Luminex affronteranno nel prossimo futuro insieme, faranno emergere la vocazione di specialisti in entrambe le realtà, consegnando soluzioni innovative e di eccellenza agli attuali ed ai futuri clienti”.

Tag: acquisizioni / DiaSorin / dispositivi medici / Luminex /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
RUBRICHE
FORMAZIONE