Farmaceutica, il colosso giapponese SoftBank investe 5 miliardi di dollari su Roche

Pubblicato il: 5 Agosto 2021|

Softbank punta forte sul farmaceutico. A beneficiarne è il gruppo Roche. La multinazionale finanziaria giapponese ha acquisito una partecipazione senza diritto di voto da 5 miliardi di dollari nella casa farmaceutica svizzera. Secondo quanto riporta Bloomberg, l’operazione trasforma Softbank in uno dei maggiori azionisti del gruppo pharma elevetico.

Cambio di rotta strategico

La decisione di acquistare azioni di un’importante azienda farmaceutica segna un cambio di rotta significativo rispetto ai recenti investimenti SB North Star, che si è concentrato sulle società tecnologiche e di biotecnologia in fase iniziale. Secondo fonti vicine all’operazione, tale mossa indica il tentativo di Softbank di diversificare il portafoglio di Sb NorthStar.
Dall’analisi di Bloomberg emerge che le vendite di Roche sono incrementate sulla spinta della commercializzazione di test Covid-19. L’unità di diagnostica dell’azienda ha reagito rapidamente alla pandemia di coronavirus, ma la divisione farmaceutica, dove i farmaci antitumorali invecchiati affrontano una crescente concorrenza, ha avuto un momento più difficile.

Le azioni della società

Le azioni della società con sede a Basilea sono aumentate dell’8,8% negli ultimi 12 mesi, rispetto a un aumento del 14,7% nell’indice Msci World Pharma Biotech & Life Sciences nello stesso periodo. Le azioni con diritto di voto di Roche sono salite fino all’1,6% nelle prime contrattazioni di mercoledì al loro massimo di sempre, mentre le azioni senza diritto di voto sono salite fino all’1%.

La struttura societaria

Il produttore di farmaci svizzero ha una struttura azionaria a doppia classe con azioni con diritto di voto e senza diritto di voto. Le famiglie fondatrici possiedono il 50,1% della classe votante, mentre la rivale cittadina Novartis AG detiene un terzo. Non è chiaro quali tipi di azioni SoftBank detiene.

Tag: farmaceutica / farmaceutico / roche /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
RUBRICHE
FORMAZIONE