Janssen, la JC Band in concerto per i piccoli pazienti

Janssen, la JC Band in concerto per i piccoli pazienti
Pubblicato il: 21 Marzo 2016|

“Rock Song is a Love Song”. S’intitola così il concerto benefico in programma domani sera a Roma che vedrà sul palco la JC Band, il gruppo rock composto da dipendenti di Janssen Italia e guidato da Massimo Scaccabarozzi, managing director dell’azienda e presidente di Farmindustria. L’iniziativa è organizzata a sostegno dell’Associazione Andrea Tudisco onlus che, dal 1997, offre gratuitamente ospitalità e servizi di ludoterapia, clownterapia, supporto psicologico, assistenza sociale e legale, aiutando i bambini e i loro genitori a vivere e combattere la malattia con più serenità e tenacia.
“È davvero un piacere vedere quanto seguito abbiamo, ormai da anni, nel corso delle nostre esibizioni. Un pubblico di tutte le età e in continua crescita. Segno che la volontà di divertirsi, ascoltando dell’ottima musica rock, e di aiutare chi ne ha bisogno, facendo beneficenza, è un connubio sempre più forte che richiama l’attenzione di tutti – commenta Scaccabarozzi -. In questa occasione, i fondi che raccoglieremo saranno destinati all’Associazione Andrea Tudisco Onlus. Un supporto che consentirà a questi piccoli pazienti di vivere più serenamente la malattia, attraverso l’accoglienza di una comunità che li fa sentire a casa”.
La JC Band si esibisce dal 2008 e vanta già oltre 60 concerti in Italia e all’estero. Con Massimo Scaccabarozzi (voce e chitarra), si esibiscono: Maurizio Lucchini, della direzione medica al basso; Orazio Zappalà, chitarra elettrica, della direzione Strategic Customer Group; Francesca Mattei, tastierista, della direzione marketing; Antonio Campo, alla batteria e Francesco Mondino, anche lui alla chitarra elettrica, entrambi Key Account Manager. In scaletta, una serie di pezzi storici di autori del panorama rock nazionale e internazionale come Vasco Rossi, Luciano Ligabue, Bruce Springsteen, Pink Floyd, John Lennon, Eric Clapton, per arrivare al re-make, in versione rock, di brani storici degli anni ‘60 e ‘70. Ad oggi, la band ha all’attivo la pubblicazione, a scopo benefico, di cinque CD di cover quali “Rock song is a love song” I, II, il live 2011, la Gold Edition 2013 e l’ultimo “Eh già …Love song is a Vasco song” inciso a dicembre 2015 e che comprende unicamente brani del repertorio storico e recente di Vasco Rossi.
“Ringraziamo di cuore la JC Band che, con la sua musica, regalerà tanti sorrisi ai bambini ospiti delle nostre case di accoglienza – commenta Fiorella Tosoni, presidente dell’associazione Andrea Tudisco Onlus -. Da 19 anni la nostra Associazione garantisce il diritto alla salute a tutti quei bambini che, non potendo essere curati nelle proprie città di origine, hanno bisogno di trasferirsi a Roma per svolgere il proprio percorso terapeutico, ospitandoli gratuitamente insieme alla loro famiglia nelle nostre Case di Andrea. Ed è grazie alla sensibilità e generosità di persone come i musicisti della JC Band, che riusciamo, ogni anno, a garantire a più di 100 famiglie una possibilità di cura e una speranza per il futuro”. L’appuntamento è per domani 22 marzo alle 20.30 alla discoteca Planet di via del Commercio 36. Ingresso con offerta libera.

Tag: farmindustria / Janssen / massimo scaccabarozzi /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
Dna

Così il sequenziamento del Dna migliorerà la medicina di precisione

La tecnologia ha permesso di decifrare anche gli ultimi “libri” del genoma umano. Un punto di partenza per perfezionare ulteriormente personalizzazione di diagnosi e cure come spiega Giuseppe Novelli, professore di Genetica Medica dell’Università di Roma “Tor Vergata”

RUBRICHE
FORMAZIONE