Life science, Keensight capital è il nuovo socio di maggioranza di Axxam (escono Bayer e Zambon)

life science
Pubblicato il: 1 Agosto 2022|

Keensight Capital, gestore di private equity paneuropeo, ha raggiunto un accordo per acquisire la maggioranza di Axxam, Partners research organization (iPro) attiva nel settore life science. Keensight acquisirà il capitale dagli attuali azionisti, tra i quali Bayer e Zambon (che escono dall’azionariato). Non sono stati rivelati i dettagli finanziari dell’operazione.

Axxam cosa fa

Axxam è un’organizzazione specializzata nel campo della biologia e fornisce servizi di ricerca alle imprese del settore delle life science in tutto il mondo. Axxam è attiva nella ricerca e nell’utilizzo di tecnologie specializzate che le permette di fornire servizi quali la validazione di target biologici, lo sviluppo di saggi cellulari e biochimici, programmi di “high-throughput screening”, gestione di librerie di composti naturali o di sintesi, identificazione e validazione di composti bioattivi selezionati nella fase di screening. Axxam opera sia con librerie di composti proprietari (sia sintetici che naturali) di alta qualità e sviluppati internamente, sia con librerie fornite da clienti e partner.

Obiettivi dell’operazione

L’azienda opera in tre sedi, due in Italia (Milano e Napoli) e una in Germania (Costanza) e conta diversi uffici commerciali sia in Europa che negli Stati Uniti. Dal punto di vista finanziario, nel 2021 ha raggiunto un valore complessivo dei ricavi pari a circa 30 milioni di euro. L’entrata al capitale di Keensight in quanto socio di maggioranza è volta a supportare il management team (guidato dai due co-fondatori, Stefan Lohmer e Alessandro Sidoli, e dal Chief financial officer Luigi Gavazzeni) nel perseguire ed accelerare la crescita della società per permettere di realizzare il proprio potenziale.

Dalla validazione all’identificazione

Stefan Lohmer e Alessandro Sidoli, co-fondatori e co-Ceo di Axxam hanno dichiarato: “Il nostro obiettivo è quello di essere la prima e più innovativa società di ricerca nel campo della biologia al mondo, coprendo tutti i passaggi che vanno dalla validazione di target biologici all’identificazione di “lead”, composti attivi con l’attività biologica e/o farmacologica desiderata. Grazie all’investimento di Keensight, riteniamo che si sia fatto un importante passo avanti in questa direzione, che ci permetterà di crescere mantenendo invariati i nostri principi: fornire ai clienti servizi di eccellenza, basati su un alto livello scientifico. Siamo lieti di avviare questa collaborazione con Keensight e di iniziare un nuovo percorso”.

Tag: Axxam / Bayer / Keensight capital / Zambon /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE
Chirurgia robotica

Più applicazioni e mercato, ma i robot chirurgici sono ancora un lusso

Nonostante cresca il numero degli interventi eseguiti Italia, secondo gli esperti c’è un problema di “robot divide”, legato soprattutto al prezzo e alla manutenzione dei macchinari. La ricerca intanto fa passi da gigante. Mentre in mezzo al dominio dei grandi produttori, spunta un’eccellenza italiana

RUBRICHE
FORMAZIONE