Times contro Big Pharma, scoppia il caso Aspen

Pubblicato il: 14 Aprile 2017|

Dopo i colossi del web il Times di Londra prende di mira con una sua inchiesta ‘Big Pharma’. E nel mirino dei giornalisti è finita la Aspen, multinazionale farmaceutica sudafricana, che sarebbe arrivata a minacciare “la distruzione” di scorte di preziosi medicinali anti-cancro come arma di pressione per cercare d’imporre “un aumento del 4.000%” dei prezzi. Secondo l’inchiesta, lo staff del gruppo aveva discusso questa opzione nel corso di una disputa con le autorità sanitarie spagnole nel 2014. La minaccia della Aspen faceva parte, spiega il Times, di una controversa quanto “aggressiva” strategia a livello europeo che ha coinvolto anche l’Italia. Nell’ottobre 2016 l’Antitrust aveva imposto una multa da 5,2 milioni di euro alla multinazionale colpevole di aver fissato prezzi iniqui con rincari fino al 1500% per farmaci antitumorali.

Tag: antitumorali / aspen /

CONDIVIDI

AP-DATE
SCELTE DALLA REDAZIONE

Pazienti e scelte sanitarie: ancora non c’è la bussola

Prosegue la contesa su rappresentatività, diritti, competenze: lo scorso 19 ottobre il Tar Toscana ha bocciato un ricorso presentato da circa quindici associazioni contro la delibera 702 che include i pazienti esperti nei processi di acquisto dei dispositivi medici. E il recente atto di indirizzo ministeriale sembra appena un primo passo verso il coinvolgimento dei cittadini

Remedi4all: l’Europa scommette sul valore del repurposing

Il progetto Ue sul riposizionamento di farmaci già esistenti per altre indicazioni terapeutiche prevede il coinvolgimento di 24 istituti europei, coordinati da Eatris e un finanziamento di 23 milioni di euro attraverso il programma Horizon Europe

RUBRICHE
FORMAZIONE