Archivio

Nick Haggar nuovo presidente EGA (European Generic medicines Association)
4 Ottobre 2013

Nick Haggar nuovo presidente EGA (European Generic medicines Association)

Il nuovo presidente dell’AssoGenerici europea, Nick Haggar (Sandoz), entrerà in carica l’8 ottobre

OsMed 2012: spesa farmaceutica in calo, allarme antidepressivi. In aumento generici, adagio i biosimilari
24 Settembre 2013

OsMed 2012: spesa farmaceutica in calo, allarme antidepressivi. In aumento generici, adagio i biosimilari

Oggi l'Aifa ha presentato il report che traccia lo stato di salute degli italiani e Luca Pani, dg dell'Agenzia, ha ipotizzato soluzioni per la tenuta del Ssn

Biosimilari negli Stati Uniti: chiamateli per nome
23 Settembre 2013

Biosimilari negli Stati Uniti: chiamateli per nome

I genericisti americani chiedono per tutti i biosimilari il nome del principio attivo del biotech di riferimento

AssoGenerici: approvazione di infliximab, un passo importante nella storia dei biosimilari
12 Settembre 2013

AssoGenerici: approvazione di infliximab, un passo importante nella storia dei biosimilari

L'associazione plaude all'approvazione del 1° biosimilare di un anticorpo monoclonale e auspica la rimozione degli ostacoli nella competizione con l'originator

L’Europa approva il primo biosimilare: è infliximab di Celltrion e Hospira
10 Settembre 2013

L’Europa approva il primo biosimilare: è infliximab di Celltrion e Hospira

La Ce approva infliximab biosimilare di Remicade. Sviluppato da Celltrion e commercializzato anche da Hospira è il primo anticorpo monoclonale biosimile in Ue

Adrian Van den Hoven, direttore generale della European Generic Medicines Association
5 Settembre 2013

Adrian Van den Hoven, direttore generale della European Generic Medicines Association

Subentra a Beata Stepniewska, che aveva ricoperto il ruolo pro-tempore dell'Ega negli ultimi 8 mesi

Baxter e Coherus: accordo per biosimilare dell’etanercept di Amgen
4 Settembre 2013

Baxter e Coherus: accordo per biosimilare dell’etanercept di Amgen

Deal da 246 milioni di dollari per sviluppare il biosimilare di etanercept, farmaco di Amgen il cui brevetto scade in Europa nel 2015,ma in Usa nel 2028