Pertuzumab. Ok di Fda per il carcinoma metastatico al seno

Presentata anche a Ema la richiesta di autorizzazione

Fda approva pertuzumab (Perjeta), nuovo anticancro della svizzera Roche, per la terapia del tumore al seno metastatico HER 2 positivo, in combinazione con trastuzumab (Herceptin) sviluppato e distribuito in Nord America da Genetech e da Roche in Europa e la chemioterapia a base di docetaxel (Taxotere) di Sanofi. Il farmaco ha dimostrato di migliorare la sopravvivenza senza progressione della malattia: 18,5 mesi contro i 12,4 del placebo (studio Cleopatra). Presentata anche a Ema la richiesta di autorizzazione.