Le nuove direttive CE per l’industria farmaceutica

Al Forum di Gastein le prospettive della Commissione Europea sul mercato del farmaco per il 2013

All'inizio del prossimo anno la Commissione Europea (CE) pubblicherà nuove linee guida per l'industria farmaceutica sulla responsabilità sociale e l'accesso ai medicinali in Europa. Questa la novità che è emersa nel corso dello European Gastein Health Forum , che raduna i responsabili delle politiche sanitarie nell'Unione europea, che si è svolto in questi giorni.

Le nuove linee guida che la Commissione Europea elaborerà emergeranno da un processo sulla Corporate Responsibility nel settore dei prodotti farmaceutici attualmente in corso presso la DG Enterprise and Industry con il contributo di vari stakeholder. I temi oggetto di revisione vanno dalla trasparenza e l'etica nel settore, all'accesso ai medicinali in Europa, fino all'accesso ai farmaci nei Paesi in via di sviluppo, con particolare attenzione per l'Africa: queste

Al Forum si è messa in evidenza anche la necessità di sviluppare una politica che avvicini il costo per i farmaci da prescrizione innovativi e la loro accessibilità economica, per favorire l'accesso a questi farmaci ai pazienti degli Stati membri dell'UE più duramente colpiti dalla crisi finanziaria.

In ultima analisi, l'UE e gli Stati membri dovranno riequilibrare il focus tra statica inefficienza – o massimizzare il beneficio a breve termine di un determinato bilancio – rispetto efficienza dinamica – in termini di incentivare investimenti R & S, al fine di massimizzare la scoperta di trattamenti efficaci per i benefici dei pazienti e della società.