Veneto, Lombardia e Piemonte: una tavola rotonda per armonizzare la Sanità locale agli ultimi provvedimenti nomativi nazionali

Presidenti e assessori alla Sanità delle tre Regioni riuniti oggi a Verona

Veneto, Lombardia e Piemonte fanno il punto sul futuro della Sanità territoriale alla luce degli ultimi provvedimenti normativi, come la spending review e il decreto sulla tutela della salute. Presidenti e assessori alla Sanità delle tre Regioni si riuniscono oggi a Verona per una giornata promossa dalla Fondazione Sicurezza in Sanità non profit con il contributo di Abbott. L’uditorio naturale di questa tavola rotonda tra i vertici politici della Sanità regionale sono i dirigenti di Assessorati alla Sanità, i Direttori Generali, i Direttori Sanitari, i Direttori Amministrativi di Aziende sanitarie pubbliche, i dirigenti di strutture private e i medici.

Gli interlocutori riuniti a Verona tenteranno di individuare una strategia capace di coniugare la compatibilità finanziaria della Sanità locale, ai provvedimenti normativi recentemente varati, con un’ottimale offerta di servizi sanitari ai cittadini.