Aboutbooks

La salute dell’anziano e l’invecchiamento in buona salute

 

 

 

 

È possibile consultare la pubblicazione on-line previa registrazione al sito

Editore

HPS – HealthPublishing And Services

Contenuti

“Il primo Libro bianco, “La salute dell’anziano e l’invecchiamento in buona salute – Stato di salute, opportunità e qualità dell’assistenza nelle regioni italiane”, ha lo scopo di analizzare in maniera uniforme ed aggiornata la molteplicità di tematiche che gravitano attorno alla salute ed all’assistenza degli anziani, corredando le analisi di dati validi e confrontabili tra le realtà regionali italiane (…) L’auspicio è che tale processo di elaborazione e analisi, pur nell’incompleta esaustività degli attuali sistemi informativi socio-sanitari, possa consentire ai responsabili delle Istituzioni di settore, sia a livello nazionale che regionale, di valutare e adottare strategie ad hoc, in modo da garantire a tutti, indipendentemente dal luogo di residenza e dallo status socio-economico delle loro famiglie, adeguata ed equa opportunità di salute e di assistenza”

(dalla Prefazione di Walter Ricciardi, Direttore Dipartimento Sanità Pubblica Policlinico A. Gemelli Roma, Direttore Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane e di Antonio Giulio de Belvis, Professore Incaricato Istituto di Igiene Università Cattolica del Sacro Cuore Roma, Segreteria Scientifica del Rapporto Osservasalute)

 

Indice

Premessa, Sergio Pecorelli Presidente Aifa e Rappresentante Governo Italiano presso l’High Level Steering Groupon Active &Healthy Ageing dell’Unione Europea  p. 1

Intervento introduttivo, FabrizioGrecoGeneralManagerAbbott  p. 4

Prefazione, Prof.Walter Ricciardi Direttore Dipartimento Sanità Pubblica Policlinico A.Gemelli Roma, Direttore Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane – Dott.Antonio Giulio de Belvis Professore Incaricato Istituto di Igiene Università Cattolica del Sacro Cuore Roma, Segreteria Scientifica del Rapporto Osservasalute  p. 7

ParteI–La popolazione anziana  p.12                                                                                                                                           

1.Popolazione

1.1     Struttura  demografica della popolazione  p.13

1.2    Popolazione anziana in nucleo monocomponente  p.16

1.3    Famiglie con anziani  p.18

2.Sopravvivenza, mortalità e morbilità

2.1    Speranza di vita  p.20

Focus on Valore della medicina di Laboratorio nell’Healthy Ageing

2.2   Speranza di vita libera da disabilità  p.22

Focus on Garantire l’invecchiamento in salute ed inattività dei malati reumatici

2.3    Mortalità per causa  p.25

2.4   Prevalenza malattie croniche  p.31

Focus on Diabete nell’anziano

3.Disabilità

3.1    Persone con disabilità  p.34

Focus on Oculistica: la sfida del terzo millennio

4.Partecipazione degli anziani  alla vita sociale

4.1    Impiego del tempo  p. 37

 

ParteII –Rischi per la salute ed assistenza sanitaria  p.40

5.Reti sociali

5.1    Supporto delle reti sociali alle famiglie con anziani  p. 41

5.2   Supporto delle famiglie  p. 43

5.3    Partecipazione alle reti sociali  p.45

6.Fattori di rischio, stili di vita e prevenzione

6.1    Fumo di tabacco  p.48

6.2   Consumo di alcol  p.50

6.3   Sovrappeso ed obesità  p.52

Focus on Nutrizione ed invecchiamento: la sarcopenia

6.4   Attività fisica  p.55

6.5    Copertura vaccinale antinfluenzale  p.57

7.Malattie neurodegenerative e salute mentale

7.1     Ospedalizzazione per Parkinson ed Alzheimer  p.60

Focus on Parkinson e senescenza: un destino fragile o una occasione terapeutica?

7.2    Suicidi ed autolesione  p.63

8.Assistenza territoriale

8.1    Assistenza Domiciliare Integrata  p.66

8.2   Posti letto residenziali di tipo socio-sanitario per anziani  p.68

8.3    Ospiti anzianie con disabilitàne i presidi residenziali  p.70

9.Assistenza ospedaliera

9.1    Ospedalizzazione e tipologia di attività  p.72

 

Conclusioni, Prof.Walter Ricciardi, Dott.ssa Tiziana Sabetta  p.77

 Descrizione degli indicatori e Fonti dei dati  p.82