La farmacologia oncologica tra innovazione ed evidenza clinica

A Siena il convegno della Sif sui farmaci contro i tumori tra innovazione e risparmio

La farmacologia oncologica tra innovazione ed evidenza clinica

Convegno dell’Università di Siena e della Società Italiana di Farmacologia, in collaborazione con la Società Italiana di Tossicologia

l’Auditorium del Centro Didattico Le Scotte, Policlinico Le Scotte, Siena

30 Novembre -1 Dicembre 2012

Il convegno del Gruppo di Lavoro di Farmacologia Oncologica della Società Italiana di Farmacologia si pone l’intento di trovare criteri condivisi indirizzare la spesa farmaceutica in modo efficace attraverso la selezione ragionata dei farmaci. Promosso e organizzato dalle Società Italiane di Farmacologia e Tossicologia (SIF e SITOX) in collaborazione con l’Università di Siena, con la direzione scientifica della professoressa Marina Ziche del Dipartimento di Scienze della Vita e avrà il patrocinio dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese.

 

Temi in programma

30 novembre:

– Illustrazione dei più recenti progressi delle terapie dal punto di vista della ricerca universitaria e dal punto di vista delle evidenze cliniche, con i rappresentanti delle più autorevoli società scientifiche dell’oncologia italiana.

– Illustrazione dei problemi di valutazione dell’efficacia e della tossicità e quindi dell’appropriatezza della terapia.

 

1 dicembre:

– Sfide dell’innovazione farmacologica e sulla sua sostenibilità, con l’intervento istituzionale dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), che parteciperà con il suo Presidente Sergio Pecorelli ed il responsabile per le Strategie e Politiche del Farmaco,  Paolo Siviero.

– Presentazione dell’algoritmo AIFA per valutare l’innovazione con una discussione che vedrà coinvolti i rappresentanti delle società scientifiche del farmaco e delle politiche regionali, rappresentate da Loredano Giorni, Responsabile delle Politiche del Farmaco e dell’Innovazione della Regione Toscana.