Balduzzi: il Medical Device al prossimo Consiglio Europeo

Le dichiarazioni del ministro, intervenuto alla V Conferenza nazionale sui dispositivi medici

“Questa è una conferenza di svolta perché il tema dei Dispositivi Medici è oggi sotto i riflettori. Nei prossimi giorni si riunisce a Bruxelles il Consiglio dei Ministri europeo, ed è probabile che si parli anche di questo settore che è in crescita – ha detto il ministro della Salute Renato Balduzzi che, intervenendo alla V conferenza nazionale sui dispositivi medici, in corso a Roma, ha poi aggiunto – bisogna ragionare in chiave di appropriatezza, solo così è possibile garantire la sostenibilità del sistema. Certo bisognerà capire come coniugare qualità e prezzi di riferimento dei medical device, a questo proposito il Ministero sta cercando di mettere in atto ‘buone pratiche’ che, con un’attenzione orizzontale tra Regione e Regione, ma anche tra aziende, potranno diffondersi. Bisogna partire da ciò che è già scritto a livello normativo, ovvero dall’esistente, e tradurre in linea di indirizzo le nuove proposte con massima attenzione a tutti gli stakeholders sulle tematiche calde, come per esempio quella dei prezzi di riferimento dei dispositivi, senza dimenticare che l’intero sistema poggia sul binomio costo-efficacia”.

Il ministro ha poi concluso: “Mi auguro che da questo contesto nascano suggerimenti concreti da portare a Bruxelles”.