“Mamma Rose”e le sue donne: quando l’Hiv non uccide

Al centro di Kampala in Uganda una realtà dove vivere con l'Aids è possibile, perchè non basta un preservativo per dare dignità alle persone

 “Il problema è se la vita ha un valore, un significato, altrimenti non c’è preservativo che tenga”. Rose Busynge, direttrice del Meeting Point di Kampala (Uganda), è partita da questa intuizione per creare il centro nel quale accoglie e cura gli ammalati di Aids: per combattere il virus dell’Hiv serve prima di tutto educare.

L’incidenza del virus dell’Hiv in Uganda è pesante: dal 1986 sono morte quasi un milione di persone e più del doppio sono rimaste infettate. L’Uganda è però anche il primo Paese del continente nero ad avere attuato una politica vincente nella lotta all’Aids, passando dal 21 per cento della popolazione infetta al 6,4 per cento, soprattutto grazie all’educazione, resa possibile anche dal Governo dell’attuale presidente Yoweri Museveni.

Rose non ha dubbi: il bisogno dell’Africa non sono i preservativi. Insegnare che chi ha una vita sessuale ordinata non rischia di prendere l’Hiv, che l’astinenza e la fedeltà al partner sono fondamentali e che in certi casi particolari è anche opportuno usare il preservativo è il primo passo. Il secondo è restituire una dignità a al malato, supportando la cura a livello economico ma soprattutto facendogli capire che la vita non finisce con il contagio.

Questo ha permesso di far divenire il Meeting Point di Kampala un luogo in cui le donne affette dal virus e gli orfani dell’Aids sono protagonisti della loro vita. La comunità che si è creata nel centro e guidata da “mamma Rose” supportata da Avsi è oggi luogo di cura, lavoro e studio. Ma soprattutto è l’esempio di come  un diverso approccio alla malattia possa diventare occasione di novità. Anche se si tratta di Aids. 


Per approfondimenti:

http://www.avsi.org/ 

http://meetingpointkampala.blogspot.it/

 

[VideoID=93c7efcf-e6d8-4720-a512-608b215560dd]

AboutPharma and Medical Devices dedica all'Aids il suo Focus del numero di gennaio