SPECIALE ELEZIONI

In esclusiva le proposte politiche per la Sanità in vista del voto

Universalismo per tutti o per le fasce deboli? Ospedale o territorio? Sostegno all’innovazione oppure disinvestimento? Interventi radicali oppure semplici correttivi? Mentre si avvicina la data delle elezioni politiche e il Paese è entrato nella fase calda della campagna elettorale, abbiamo provato a raccogliere programmi e piattaforme delle varie forze politiche, per capire dove vorrebbero portare la Sanità italiana nell’immediato futuro. Ma abbiamo anche raccolto alcuni “messaggi” inviati alla politica da associazioni, da scienziati e da esperti di settore. Illuminanti, al termine di questa carrellata, i giudizi espressi dagli opinionisti dei maggiori quotidiani italiani: spesso la Sanità è “usata” per crear polemica o attaccare gli avversari. Non sempre, purtroppo, è parte essenziale dei programmi elettorali…

Oltre agli interventi che pubblichiamo online, su AboutPharma and Medical Devices di febbraio potete trovare le proposte pre-elettorali per la Sanità di Lega Nord, Rivoluzione Civile, Movimento 5 Stelle, Sinistra Ecologia e Libertà, Fare per Fermare il Declino.

 

 

      

Pdl: controllo della spesa, appropriatezza e rilancio dell’industria

La Sanità secondo due esponenti di spicco della formazione di Silvio Berlusconi: Roccella e Calabrò

 

 

Partito Democratico: trasparenza e sei obiettivi per una Sanità rinnovata

Colloquio con Ignazio Marino sul programma del Partito guidato da Pierluigi Bersani. Tra gli obiettivi una “nuova politica del farmaco”

 

 

 

Otto punti per una Sanità come volano della crescita

Il programma della Lista Monti su servizi, industria, prevenzione e formazione