Mylan acquisisce l’indiana Strides Arcolab

Deal da 1,6 miliardi di dollari, obiettivo i prodotti iniettabili

La statunitense Mylan ha annunciato mercoledì scorso, 27 febbraio, di aver raggiunto un accordo per acquisire l’indiana Strides Arcolab per 1,6 miliardi di dollari. Mylan mira ad assicurarsi, entro la fine di quest’anno, soprattutto i diritti sui prodotti iniettabili che fanno capo alla unit “Agila Specialities” della farmaceutica indiana, per i quali si attende il semaforo verde da parte delle autorità regolatorie. Per adempiere alle clausole rimaste riservate, Mylan potrebbe pagare somme ulteriori, fino a un massimo di 250 milioni di dollari, al raggiungimento di successivi obiettivi di mercato.

Con l’acquisizione di Agila, Mylan avrà più di 700 farmaci iniettabili sul mercato e una pipeline di 350 prodotti in attesa di approvazione.