Diabete: Merck Serono e Bristol-Myers siglano una partnership per il mercato cinese

Al centro del deal l’espansione geografica di Glucophage

Merck Serono e Bristol-Myers Squibb hanno siglato una nuova partnership per aggredire il mercato del diabete in Cina. La farmaceutica tedesca e Bristol-Myers puntano a promuovere, in collaborazione, diverse formulazioni di metformina (Glucophage), terapia standard per il controllo dello zucchero nel sangue.

Ha attualmente accesso alle cure solo una minoranza dei 90 milioni di diabetici cinesi: un problema socio-sanitario, ma anche un mercato – enorme e in crescita – per le aziende farmaceutiche.

 

BMS commercializza Glucophage in Cina dal 1999. Ora le due aziende puntano a espandere la distribuzione geografica di Glucophage – nelle sue varie formulazioni –, ma anche a intensificare la sensibilizzazione sull’area terapeutica del diabete negli ospedali cinesi. Sono in programma, tra le altre iniziative, campagne di formazione per i medici e per gli operatori sanitari in genere.

 

Bristol-Myers sta puntando molto sull’area terapeutica del diabete, non solo in Cina, ma anche in altre parti del mondo: l’anno scorso ha acquistato Amylin Pharmaceuticals – e i suoi farmaci Byetta e Bydureon – attraverso un accordo in due fasi, funzionale, tra l’altro, a estendere la partnership fra BMS e AstraZeneca.