AstraZeneca rileva la statunitense AlphaCore Pharma

Con la nuova acquisizione, AZ si rafforza nell’area cardiovascolare, di recente protagonista di importanti innovazioni terapeutiche

Attraverso la sua divisione MedImmune, AstraZeneca ha rilevato la società americana di biotecnologie AlphaCore Pharma, attualmente impegnata nello sviluppo di un nuovo farmaco anticolesterolo (l’ACP-501, giunto lo scorso anno con successo alle sperimentazioni cliniche di Fase I, volto a ridurre il rischio di infarto e ictus, utile nella cura della deficienza familiare di LCAT, malattia genetica ereditaria causata dal deficit dell’enzima).

Un’acquisizione mirata, da parte della multinazionale britannica, che rafforza così la propria pipeline in campo cardiovascolare, da sempre uno dei settori di eccellenza dell’azienda, su cui oggi risulta maggiormente focalizzata.

 

Proprio di recente l’area cardiovascolare di AstraZeneca si è resa protagonista in Italia, con la presentazione del nuovo farmaco che ha unito per la prima volta, in un’unica capsula, i due principi attivi dell’acido acetilsalicilico e dell’esomeprazolo, rispettivamente cardioprotettore e gastroprotettore; un’innovazione che, assieme al nuovo prodotto sviluppato da AlphaCore, punta a consolidare il lungo impegno di AstraZeneca nella cura delle patologie cardiovascolari e la sua costante attenzione al miglioramento dell’aderenza terapeutica.

Oltre a motivazioni di ampliamento del portfolio prodotti, l’acquisizione di AlphaCore Pharma si inserisce nel piano d’azione intrapreso dall’azienda negli ultimi mesi, volto a ridurre l’organico di oltre 5mila unità entro il 2016 e che ha già realizzato sostanziali tagli di personale sia in America che in Europa. In seguito all’annuncio dell’eliminazione di 2.300 addetti alle vendite e all’amministrazione, infatti, il Chief Executive Officer di AstraZeneca, Pascal Soriot, ha ben evidenziato la propensione dell’azienda a un maggior impiego delle proprie riserve di liquidità in alleanze ed acquisizioni, che possano rafforzare pipeline e gamma di prodotti nelle aree terapeutiche di eccellenza.