Aifa, online il Position Paper sui Biosimilari

Oggi l'Agenzia del farmaco ha pubblicato la sua posizione sui farmaci derivanti dalle biotecnologie

"Lo sviluppo e l'utilizzo dei farmaci biosimilari rappresentano un'opportunita' essenziale per l'ottimizzazione dell'efficienza dei sistemi sanitari e assistenziali, avendo la potenzialita' di soddisfare una crescente domanda di salute, in termini sia di efficacia e di personalizzazione delle terapie, sia di sicurezza d'impiego". E' quanto riporta l'Agenzia italiana del farmaco nel Position Paper sui Farmaci Biosimilari , pubblicato sul sito ufficiale Aifa.

Il documento fornisce agli operatori sanitari e ai cittadini informazioni sulla definizione e sui principali criteri di caratterizzazione dei biologici e dei biosimilari, sulle normative regolatorie vigenti in Ue e sul ruolo di questi farmaci nella sostenibilità economica del Servizio sanitario nazionale (Ssn).

Il Position Paper è stato prodotto con l’obiettivo di promuovere la conoscenza e l’utilizzo dei biosimilari, che oggi rappresentano un’appropriata soluzione di cura per il trattamento di numerose patologie gravi e potenzialmente letali, molte delle quali in passato non avevano alcuna opzione terapeutica efficace.

Il materiale è disponibile nella sezione Position Paper dove l’Aifa pubblica i documenti che riflettono la posizione ufficiale dell’Agenzia su argomenti di particolare rilievo nell’ambito delle attività da essa svolte.

L’ente regolatorio ha recentemente istituito anche la sezione dedicata ai Concept Paper, documenti che rappresentano invece la posizione preliminare dell’Agenzia su argomenti per i quali è interessata a esplorare i diversi punti di vista delle parti coinvolte, attraverso una consultazione pubblica in cui i cittadini, gli operatori e le associazioni potranno inviare, se interessati,  le proprie osservazioni.