Assobiomedica rinnova i vertici di quattro associazioni

Le assemblee riunite hanno votato i presidenti di Assodiagnostici, Assobiomedicali, Elettromedica, Servizi medicali e telemedicina

Assobiomedica, l’Associazione che rappresenta le imprese di produttori di dispositivi medici, ha confermato Pasquale Mosella, Luigi Boggio e Armando Ardesi alla guida rispettivamente di Assodiagnostici, Assobiomedicali, Servizi medicali e telemedicina. Alla presidenza dell’associazione Elettromedicali al posto di Cristina Gilardoni subentra Emilio Gianni, responsabile settore Healthcare di Siemens.

Il programma dei neoeletti si svilupperà in stretta sinergia con quello di Assobiomedica, lasciando la definizione dei progetti operativi di settore alle singole Associazioni.

Assobiomedica è divisa in cinque Associazioni rappresentative del settore: Diagnostici, Biomedicali, Elettromedicali, Servizi e telemedicina, Borderline.

Assobiomedicali è l'associazione che raggruppa le imprese produttrici e fornitrici di dispositivi medici impiantabili e non, per la diagnosi, prevenzione, controllo, terapia di una malattia. I vicepresidenti dell’associazione sono Anna Citarrella (Johnson&Johnson), Andrea Zanella (Becton Dickinson), Angelo Bernasconi (Sorin Group).

Di Assodiagnostici fanno invece parte le imprese che producono e forniscono diagnostici in vitro, cioè l'insieme dei prodotti e servizi necessari per effettuare un test di laboratorio su campione biologico umano (reagenti, strumenti, software, supporto tecnico connesso). I vicepresidenti dell’associazione sono Luigi Ambrosini (Abbott), Massimiliano Boggetti (Sebia Italia), Ugo Gay (Diasorin).

L'associazione Servizi Medicali e Telemedicina raggruppa le imprese che forniscono servizi di gestione e manutenzione delle apparecchiature elettromedicali, di ingegneria clinica, nonché di servizi connessi all’uso di dispositivi medici e dell’assistenza al paziente. I vicepresidenti dell’associazione sono Daniele Angusti (Tesi), Giancarlo Burdese (Esaote), Francesco De Seta (Medtronic).
 

Il gruppo Elettromedicali rappresenta le imprese che producono e forniscono apparecchiature, sistemi e tecnologie a scopo diagnostico e terapeutico. I vicepresidenti dell’associazione sono Nicoletta Calabi (Draeger), Carlo Camnasio (Philips), Marco Campione (GE Healthcare), Angelo Gaiani (Bracco Imaging).