Nuovi approcci terapeutici alla dipendenza da oppiacei: Intervista alla professoressa Marta Torrens, neurologa dell’Università di Barcellona

Le dipendenze da sostanze – e non solo da sostanze – sempre più al centro del dibattito pubblico, ma anche sotto la lente di esperti del settore medico e dei responsabili del Sistema sanitario.
Tutti sono impegnati, da un lato, a far fronte alle "nuove addiction", dall’altro a ideare nuovi percorsi di cura per i "nuovi pazienti" con "vecchie dipendenze". Di queste ultime, quali appunto quelle da oppiacei, ci occupiamo in questo ciclo di videointerviste.

Nel primo contributo tentiamo di allargare lo sguardo sulla portata del problema a livello internazionale, affrontandolo, in ottica comparatistica, con la professoressa Marta Torrens, neurologa dell’Università di Barcellona, che abbiamo incontrato a Pisa, in occasione della Global Addiction and Europad joint Conference 2013.