Janssen Italia lancia la App che valuta le prestazioni della farmacia ospedaliera

La App consente ai farmacisti ospedalieri di valutare la qualità del servizio e tenere traccia degli obiettivi raggiunti nel processo di gestione del farmaco

Un’applicazione dedicata ai farmacisti ospedalieri, che sulla base di specifiche Raccomandazioni del Ministero della Salute, consente di valutare gli obiettivi raggiunti dalla farmacia in tutte le fasi del processo di gestione del farmaco in ospedale.

 

"Rischio clinico da farmaci" – questo il nome della APP realizzata grazie a Janssen Italia – si propone di individuare i punti di forza e di debolezza del servizio offerto dal farmacista ospedaliero al fine di definirne i margini di miglioramento e di accrescere il grado di consapevolezza dello stesso operatore sanitario rispetto all’attività svolta. La procedura è semplice: sulla base di una Check list, è richiesta una valutazione a punteggio (da 1 a 5) delle procedure (ad esempio approvvigionamento, immagazzinamento, prescrizione, preparazione, distribuzione dei farmaci); il report finale consentirà di tenere traccia, nel tempo, degli audit effettuati e di registrare gli obiettivi raggiunti dal servizio.

 

"Rischio clinico da farmaci" è la terza di una collana di applicazioni, dopo “Stravasi e contaminazioni” e “Cosa fare in caso di avvelenamenti”, sviluppata da Segno & Forma per Janssen Italia. E’ scaricabile gratuitamente da App Store (versione disponibile sia per iPhone che per iPad) e Google Play ed è accessibile tramite password, che gli operatori sanitari possono richiedere via mail a janssenitalia@jacit.jnj.com.