Vaccini low cost dai paesi Bric: poli produttivi emergenti grazie a partneship

Brasile, Cina e India (Bric) sono passati dal 10 al 50% del mercato dei vaccini a basso costo per i Paesi emergenti. Bill Gates spiega come.

Vaccini di alta qualità a basso costo. La rivoluzione è già iniziata nei poli produttivi di India, Cina e Brasile (Bric) che forniscono oggi il 50% del mercato dei Paesi in via di sviluppo, contro il 10% del 1997. Come? Grazie a dieci anni di investimenti e partnership create con Big Pharma e alla stretta collaborazione con Gavi Allieance  – ente con  soggetti pubblici e privati nata per favorire l’accesso all’immunizzazione per i più poveri  -, e donatori internazionali come il Bill & Melinda Gates Foundation.

Lo dichiara lo stesso Gates in un articolo su “il Mondo” in cui emerge come l’investimento mirato nei Paesi emergenti renda più efficiente ed economica la produzione, aumenti la concorrenza e l’accesso al farmaco a prezzi più bassi. I risultati sono tangibili: è del 13 gennaio la notizia dell'eradicazione della poliomielite in India da parte dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms): sono tre anni che non si registra un caso nel subcontinente asiatico.

Serum institute of India, Bharat biotech, Biological E, China national biotec group, Bio-manguinhos,  sono solo alcune delle aziende  che hanno firmato un successo produttivo in grado di immunizzare più di 100 milioni di bambini ogni anno, più di quanto si sia mai ottenuto finora.  Mancano 22 milioni di bambini  che non hanno ancora accesso a vaccini efficaci ed economicamente accessibili, ma se entreranno più fornitori  sul mercato,  con innovative tecniche di produzione e maggiore concorrenza, i prezzi probabilmente scenderanno ancora di più.
Il contributo dei produttori di vaccini dei Paesi emergenti spesso sono complementari al lavoro delle loro controparti nei Paesi sviluppati. Anzi, alcune delle idee più innovative sono arrivate dai loro sforzi congiunti.

Fondazioni
Il Serum Institute indiano produce un volume di vaccini maggiore di qualunque altra azienda al mondo e ha svolto un ruolo cruciale nel ridurre i costi e potenziare i volumi. La fondazione Gates ha sostenuto una partnership con SynCo bio partners, produttore olandese  di vaccini che permetterà la produzione di un vaccino low cost per proteggere dalla meningite 450 milioni id persone in Africa.
Il primo centro di ricerca e sviluppo biomedico del Brasile, il Bio-manguinhos, in partnership con la Fondazione Gates, ha annunciato l'intenzione di produrre un vaccino combinato contro morbillo e rosolia.

Enti sovranazionali
Nel 2001, quando Gavi Alleance ha introdotto il vaccino pentavalente (contro pertosse, difterite, tetano, epatite B ed Haemophilus influenza di tipo B)  con un solo fornitore, una dose costava 3,5 dollari. Oggi con cinque fornitori c’è l’indiana Biological E che afferma di poterlo fornire a 1,19 dollari.

Big Pharma
Quest'anno la Biological E ha annunciato due importanti alleanze con delle multinazionali dei vaccini. Una partnership congiunta con GlaxoSmithKine produrrà un vaccino sei-in-uno che proteggerà i bambini dalla  polio e da altre malattie infettive; un'altra, con la Novartis, produrrà due vaccini, per la febbre tifoide e paratifoide, nei Paesi poveri.

I Paesi del Bric investono in tecnologie biomediche
Il dipartimento di Biotecnologia dell'India e la Bharat biotech hanno annunciato quest'anno un progetto per portare sul mercato un nuovo vaccino contro il rotavirus, che uccide centinaia di migliaia di bambini, a un dollaro per dose, un prezzo molto inferiore rispetto ai vaccini esistenti. Allo stesso modo, un'azienda biotech cinese ha ottenuto lo scorso ottobre dall'Organizzazione mondiale della sanità di portare sul mercato un vaccino migliorato che protegge i bambini contro l'encefalite giapponese.  

Al mondo dei vaccini, che hanno rivoluzionato la storia della medicina introducendo il concetto di prevenzione,  è dedicato il Focus pubblicato in AboutPharma and Medical Devices n. 115, in uscita a febbraio. I vaccini infatti sono pronti a un’altra svolta.