Diabete: approvata in Ue prima associazione metformina/dapagliflozin di AZ

Xigduo di AZ è la prima associazione per il diabete in Europa. J&J si prepara ad entrare sullo stesso segmento di mercato.

La Commissione europea (Ce)  ha approvato la commercializzazione di Xigduo: prima associazione a dose fissa di dapagliflozin (nome commerciale Forxiga) e metformina, per la cura del diabete di tipo 2. L’autorizzazione è stata data ad AZ e Bristol – Myers Squibb ( BMS ), ma AZ assumerà il controllo completo su Xigduo quando sarà finalizzata l’acquisizione dell’asset di BMS da 4,3 miliardi di dollari.

 

La compressa, da assumere due volte al giorno, combina due ipoglicemizzanti che hanno meccanismo d’azione complementare: metformina – un biguanide che abbassa la glicemia riducendo la concentrazione ematica di glucagone – e  dapagliflozin – inibitore selettivo e reversibile del SGLT2, sistema di proteine ​​di trasporto sodio – glucosio, responsabile del riassorbimento del 90% del glucosio a livello renale.

 

L’approvazione è anche il primo allargamento di indicazione di dapaglifozin, che ha ricevuto l’ok  in Europa da parte della Commissione UE a novembre 2012 e dall’americana Fda (Food and drug asministration) all'inizio di questo mese .

 

Dapagliflozin, first in class  come inibitore SGLT2 ad essere approvato in Europa, compete con canagliflozin (Invokana) di Johnson & Johnson (J&) che ha vinto la gara per il mercato statunitense dopo che la Fda ha ritardato l'approvazione del farmaco di AZ .

 

Anche J&J  sta cercando l’approvazione per il competitor di Xigduo con l’associazione metformina/canagliflozin, il suo inibitore SGLT2.

 

Dapagliflozin ha avuto un avvio piuttosto lento nel mercato europeo soprattutto a causa di problemi di rimborso, tanto che AZ e BMS avevano minacciando di ritirare il farmaco dal mercato tedesco, ma la recente approvazione degli Stati Uniti e il lancio di Xigduo potrebbe dare un certo slancio alle aziende.

 

Anche per  J&J, come riportano i dati 2013, l’inibitore di SGLT2 (canaglifozin) è un driver chiave di sviluppo: vale 2 punti sul suo tasso di crescita del fatturato negli Usa.