20 maggio: International Clinical Trial Day 2014

Focus della Giornata mondiale: l’azione internazionale integrata nello sviluppo della ricerca clinica

ricerca clinica

Ricorre oggi, 20 maggio, l’International Clinical Trial Day, Giornata dedicata in tutto il mondo alla ricerca clinica, occasione per celebrare l’importanza degli studi scientifici come strumento volto a migliorare lo sviluppo clinico e il coordinamento della ricerca a livello globale.

 

La data ricorda il primo studio condotto da James Lind nel 1747 sullo scorbuto, un trial che segnò l’inizio dell’era della medicina evidence-based.

 

Moltissime, nel mondo, le iniziative che università, centri di ricerca e aziende del farmaco dedicano a questa giornata, per ad accendere i riflettori sull’importanza delle sperimentazioni nel miglioramento della pratica clinica e, dunque, della salute globale.

 

Le sfide della ricerca clinica sono sfide “globali”; anche quest’anno lo European Clinical Research Infrastructures Network (ECRIN), l’infrastruttura pan-europea cui si deve la ricorrenza annuale, ha chiamato a raccolta le organizzazioni internazionali in incontri dedicati alla promozione della ricerca clinica, focalizzati sull’importanza di facilitare la conduzione di studi clinici integrati, sia in fase di preparazione del protocollo sperimentale che durante la conduzione dello studio stesso. La due-giorni, in corso fino a domani, 21 maggio, presso il Centro culturale Abbaye de Neumûnster di Città di Lussemburgo, terminerà con un meeting sul Progetto ECRAN (European Communication on Research Awareness Needs), iniziativa congiunta ECRAN, ICTD e CRP volta a promuovere la comunicazione transnazionale sugli studi clinici.