Partnership Formedica – Università del Salento: un esempio di collaborazione pubblico-privato

Formedica–Scientific Learning, leader nella formazione e nell’aggiornamento in ambito sanitario, e l’Università del Salento hanno sottoscritto un accordo di partnership strategico relativo alle metodologie didattiche formative, alla generazione di idee e a studi di prefattibilità.
Presupposto dell’accordo è la constatazione che la formazione in campo medico e paramedico si traduce, oggi, nella sperimentazione di nuove metododogie, dall’interattività alla simulazione, all’utilizzo del web alla pratica operatoria diretta, attraverso modelli di apprendimento innovativi e facilmente assimilabili. Proprio su queste sperimentazioni verterà la partnership.

I due partner collaboreranno nello sviluppo e nella promozione delle attività di interesse congiunto, attraverso le reti nazionali e internazionali a cui aderiscono; parteciperanno alla realizzazione e attivazione di master, di corsi di perfezionamento e di ogni altra iniziativa formativa, e promuoveranno progetti di ricerca e di formazione nazionali e internazionali, in un’ottica di internazionalizzazione delle attività di ricerca e di formazione.

«Questo accordo,- dichiara Susanna Priore, Amministratore unico di Formedica –  di cui siamo veramente lieti, oltre a suggellare un nuovo capitolo della collaborazione pubblico-privato, che in Italia è sempre più incoraggiata a livello sia statale sia locale, mostra come un’università, culla del sapere, possa identificare proprio in un’azienda privata il partner adatto a rendere ancor più appetibile il discorso culturale. Noi investiremo il massimo del nostro know how a valorizzare questo accordo e non abbiamo dubbi sul fatto che a beneficiarne, oltre al personale sanitario primo destinatario, sarà l’intera collettività: pazienti effettivi e potenziali, accademici, cittadini a vario titolo interessati».