Defibrillatori negli impianti C’è ancora molto da fare

Per leggere la notizia è necessario loggarsi.