Biogen Idec diventa solo Biogen

Il cambio a seguito dell'evoluzione dell'azienda nata nel 2003 dalla fusione tra Biogen e Idec Pharmaceuticals. Il Ceo Scangos: "Oggi siamo una nuova società"

Nuovo logo e nuova identità aziendale per Biogen Idec che, a partire da ieri, ha cambiato il proprio nome in solo Biogen. Creata nel 2003 dalla fusione tra Biogen (creata nel 1978 a Ginevra ad opera di un gruppo di scienziati) e Idec Pharmaceuticals (nata nel 1985 da gruppo di venture capitalist della Silicon Valley),  l’azienda ha modificato il proprio nome per riflettere l’evoluzione che il gruppo ha avuto negli ultimi anni. Le azioni in Borsa dell’azienda continueranno ad essere scambiate al Nasdaq con il simbolo BIIB. Commentando la scelta il Ceo George Scangos ha dichiarato:” La vecchia Biogen e la vecchia Idec hanno contribuito al nostro successo attuale, ma oggi siamo una nuova azienda, differente da entrambe queste imprese, e speriamo non solo di portare avanti la nostra eredità di eccellenza, ma di tracciare un nuova strada”. Una svolta iniziata proprio con l’arrivo alla guida dell’azienda di Scangos nel 2010 che in sei mesi ha riorganizzato la società chiudendo i centri di San Diego, Waltham e Wellesley, dismettendo la R&S in cardiologia e oncologia e focalizzando le attività su sclerosi multipla, neuroimmunologia ed emofilia. Di pochi giorni fa l’annuncio dei risultati positivi dello studio di Fase Ib su aducanumab, farmaco sperimentale per il trattamento dell’Alzheimer che ha dimostrato di ridurre le placche di amiloide a livello cerebrale e di rallentare il declino cognitivo nei pazienti con forma lieve della malattia. Sulla base di questi risultati l’azienda inizierà la fase III di sviluppo del trattamento con l’inizio dell’arruolamento dei pazienti previsto entro quest’anno.