Sanofi Pasteur Msd, ok da Chmp a nuovo vaccino anti-Hpv 9-valente

Via libera a Gardasil 9. Ora l'azienda attende l'ok della Commissione europea

Parere positivo del Comitato europeo per i medicinali ad uso umano (Chmp) dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema), che raccomanda l’autorizzazione all’immissione in commercio di Gardasil® 9, vaccino anti Hpv 9-valente, per l’immunizzazione attiva di femmine e maschi dall’età di 9 anni contro le lesioni precancerose e i tumori che colpiscono il collo dell’utero, la vulva, la vagina e l’ano. Ad annunciarlo è Sanofi Pasteur Msd.

Il parere positivo del Chmp giunge in seguito alla recente approvazione di Gardasil® 9 concessa dalla Food and Drug Administration (Fda). “Gardasil® 9 rappresenterà un importante passo in avanti nella prevenzione delle malattie da Hpv – afferma Jean-Paul Kress, presidente europeo di Sanofi Pasteur Msd – poiché ha il potenziale per aiutare a prevenire oltre l’80% dei tumori genitali causati dal virus Hpv e ridurre la trasmissione di 9 tipi di Hpv. Ora siamo in attesa della decisione della Commissione europea”.

Il parere del Chmp – che è stato concesso a seguito dell’esame dei risultati di un programma clinico completo che ha avuto inizio nel 2007 e comprendeva sette studi che hanno coinvolto più di 15.000 persone in oltre 11 Paesi – sarà ora riesaminato dalla Commissione europea, che ha l’autorità di approvare i farmaci per l’Ue.