Aboutmedicine

Cardiologo e diabetologo nella gestione del paziente diabetico con recente sindrome coronarica acuta

 

 

 

About Medicine Highlights Anno IV, N. 3, gennaio 2016

a cura di
Angelo Avogaro, Malattie del Metabolismo e Servizio di Diabetologia, Azienda Ospedaliera di Padova
Francesco Fedele, Dipartimento di Scienze Cardiovascolari, Respiratorie, Nefrologiche, “Sapienza” Università di Roma
Gianluca Perseghin, Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Università degli Studi di Milano e Medicina Metabolica, Policlinico di Monza

Indice

Introduzione

Il punto di vista del cardiologo

  • Perché i pazienti con diabete sono a rischio aumentato di sindrome coronarica acuta?
  • Iperglicemia in corso di sindromi coronariche
  • Terapia insulinica per la fase acuta
  • Dopo l’evento acuto: quali farmaci per trattare l’ipoglicemia?

Il punto di vista del diabetologo

  • Il paziente con sindrome coronarica acuta e iperglicemia
  • Un obiettivo glicemico personalizzato secondo il profilo di rischio
  • Controllare la glicemia per migliorare la prognosi a medio-lungo termine
  • Quale strategia terapeutica anti-iperglicemica alla dimissione e al follow-up?

Bibliografia


Pubblicazione destinata alla Classe Medica.
Le informazioni contenute nella pubblicazione non sostituiscono le indicazioni contenute nel Riassunto delle Caratteristiche di Prodotto dei farmaci menzionati, a cui il lettore deve fare riferimento.