Campania: firmato decreto, si sblocca il turnover del personale sanitario

Ratificato a Napoli il provvedimento commissariale che ripiana 1200 posizioni tra medici e infermieri

Dopo gli anni bui del piano di rientro (e dei suoi effetti) si sblocca in Campania il turnover in sanità. Da subito devono essere ripianate 1200 posizioni, tra nuove assunzioni, stabilizzazione di precari e mobilità. Questa mattina a Napoli il presidente della Regione Vincenzo De Luca e il consigliere per la Sanità Enrico Coscioni, hanno incontrato il commissario Joseph Polimeni e il sub commissario Claudio D’Amario, ufficializzando il decreto commissariale che consente lo sblocco del turnover e la copertura del cento per cento del personale medico e infermieristico che ha lasciato il servizio al 31 dicembre 2015.