Ddl concorrenza, Gullotta: “Fofi metta il suo impegno anche a servizio delle parafarmacie”

L'appello alla vigilia del voto sugli emendamenti del Ddl concorrenza

“La Federazione ordini farmacisti italiani (Fofi) non può essere la casa di tutti i farmacisti solamente a parole”. Ad affermarlo è Davide Gullotta, presidente della Federazione nazionale parafarmacie italiane (Fnpi), alla vigilia del voto sugli emendamenti del Ddl concorrenza “che rischiano di distruggere e mortificare la sorte di migliaia di farmacisti”, ricorda Gullotta. L’appello della Fnpi è rivolto proprio al presidente della Fofi, Andrea Mandelli, “affinché metta il suo impegno anche a servizio dei farmacisti di parafarmacie”.