Asia: MolMed termina contratto di licenza con Takara Bio per la terapia TK

Takara non ha conseguito i risultati sperati. MolMed ha già avviato la ricerca di un nuovo partner

Car-t

L’azienda biotecnologica italiana MolMed ha reso noto di aver chiuso il contratto di licenza in Asia con la giapponese  Takara Bio per la terapia cellulare TK. Le due aziende avevano siglato un master licence agreement nel 2003 che concedeva a Takara una licenza esclusiva sul know-how, i dati e i brevetti relativi a TK. L’accordo è stato chiuso dal momento che “Takara non ha conseguito i risultati sperati da MolMed – spiega la nota rilasciata dalla biotech – in termini di sviluppo e commercializzazione di TK nei paesi asiatici”. MolMed riottiene così tutti i diritti di commercializzazione di TK in Asia, che potranno essere trasferiti a terzi senza obblighi nei confronti di Takara.  “Abbiamo infatti già avviato la ricerca di un nuovo partner che, con esperienza e impegno, possa contribuire al successo dello sviluppo clinico e della commercializzazione di Zalmoxis in Asia” ha dichiarato Riccardo Palmisano, amministratore delegato di MolMed.