Dipendenti Janssen Italia partecipano ad ‘Amazing Journey’ per mantenersi in forma

È partita anche in Italia la competizione a squadre finalizzata a ripercorrere la storia aziendale, promuovere l’attività fisica, la socializzazione e la solidarietà. L'iniziativa è stata lanciata a livello mondiale da Johnson&Johnson

Janssen

Esercizio fisico e lavoro di squadra: questi sono i due punti cardine di un’attività, unica nel suo genere, come l’’Our Amazing Journey’, la competizione promossa da Johnson & Johnson a livello mondiale, che coinvolgerà fino al 16 giugno i dipendenti di Janssen Italia.

Una sfida a squadre attraverso cui ripercorrere idealmente il viaggio intrapreso dai fratelli Johnson negli anni ’20 che, alla ricerca di nuove opportunità di investimento, avevano girato il mondo dagli Stati Uniti all’Australia, passando attraverso Gran Bretagna, India e Cina.

La partecipazione è aperta ai soli dipendenti che, formando squadre di massimo 10 persone, dovranno accumulare nell’arco di 45 giorni il maggior numero di punti in base ai passi effettuati. Questi ultimi verranno rilevati quotidianamente da un avanzato fitness tracker (contapassi) Jawbone e ‘tracciati’ attraverso un’App realizzata ad hoc per la competizione. Ogni passo contribuirà al progresso del gruppo nelle varie tappe del viaggio, fino al raggiungimento del traguardo. Per ogni squadra che taglierà il traguardo, l’azienda effettuerà una donazione a Save the Children.

“Il nostro obiettivo è quello di favorire lo sviluppo di una cultura della salute e del benessere per tutti i dipendenti – spiega Pietro Santoro, HR Director di Janssen Italia – incoraggiando le persone a partecipare a iniziative questa. Il capitale umano ha sempre rappresentato un valore fondamentale per l’azienda, che dedica costantemente attenzione al benessere dei propri collaboratori, consapevole che anche grazie al loro valore e impegno Janssen ha raggiunto una posizione di leadership nel panorama mondiale delle aziende farmaceutiche”.

“Come Janssen Italia abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa del Gruppo J&J – aggiunge Massimo Scaccabarozzi, presidente e amministratore delegato di Janssen Italia – perfettamente in linea con la nostra filosofia di supporto alla persona, che comprende anche iniziative educazionali sui corretti stili di vita dai risvolti benefici. Inoltre, ricalcare i passi dei fondatori del Gruppo rende tutti noi ancora più consapevoli della lunga storia che abbiamo alle spalle e orgogliosi di far parte di un’azienda, presente in tutto il mondo, che si impegna ogni giorno per migliorare la salute delle persone”.