Premio Internazionale Le Fonti: MSD Italia sale sul podio dell’innovazione farmaceutica

La multinazionale si è aggiudicata il riconoscimento "per gli elevati standard di eticità e integrità e l’eccellenza scientifica nel fornire farmaci e servizi innovativi che curino e migliorino la vita delle persone e soddisfino i bisogni di medici e pazienti”

Covid-19 Msd

La farmaceutica MSD Italia si è aggiudicata anche quest’anno il Premio Internazionale Le Fonti, il riconoscimento dedicato alle eccellenze italiane del settore industriale, professionale e finanziario, che si sono distinte in merito, innovazione e responsabilità sociale. La multinazionale è stata nominata impresa dell’anno nella categoria speciale “Innovazione farmaceutica” per gli “elevati standard di eticità e integrità e l’eccellenza scientifica nel fornire farmaci e servizi innovativi che curino e migliorino la vita delle persone e soddisfino i bisogni di medici e pazienti”. Patrocinato dalla Commissione europea, dalla Regione Lombardia e dalla Provincia di Milano, il premio è stato consegnato durante l’evento di premiazione a Milano a Nicoletta Luppi, presidente e amministratore delegato dell’azienda. Lo scorso anno l’azienda si era aggiudicata il premio come impresa dell’Anno nel settore farmaceutico nella categoria Ambiente di Lavoro.
“Siamo presenti da 125 anni nel mondo e da 60 in Italia – ha commentato Nicoletta Luppi – anni di continue scoperte grazie alle quali MSD ha rivoluzionato i paradigmi terapeutici per decine di patologie, migliorando la qualità di vita di milioni di persone nel mondo”. Oggi “la nostra ricerca è focalizzata sulla prevenzione e la cura di alcune delle più importanti emergenze per la salute pubblica– continua– tra queste, l’epatite C, i batteri resistenti ai vecchi antibiotici, il virus Ebola, l’Alzheimer e i tumori, in particolare, con pembrolizumab, l’innovativa terapia anti-PD-1 per il trattamento del melanoma avanzato negli adulti, che ha appena ricevuto l’approvazione e la rimborsabilità nel nostro Paese”.
Recentemente l’azienda ha ricevuto anche il Premio Città di Taormina Salute Donna per il cortometraggio “Insieme”, che racconta l’esperienza di una giovane donna che convive con il cancro. Accanto a questi ultimi riconoscimenti, la multinazionale è stata insignita, per il terzo anno consecutivo, del premio Best Digital Healthcare Company in Italia nel corso dell’ultima dell’ultima edizione degli AboutPharma Digital Awards e della certificazione Top Employer 2016, la classifica redatta dal Top Employer Institute.