Aifa: disposto il ritiro di 3 lotti dell’antidiabetico GlucaGen HypoKit

La misura a seguito della comunicazione dell'azienda produttrice che ha riscontrato un difetto di qualità in alcune confezioni. I lotti coinvolti in Italia sono FS6X166, FS6X593 e FS6Y025

aifa

È stato disposto in Italia il ritiro, a scopo cautelativo, di tre lotti del farmaco antidiabetico GlucaGen HypoKit (glucagone da Dna ricombinante) a seguito di una comunicazione dell’azienda produttrice (Novo Nordisk) che ha riscontrato un difetto di qualità in alcuni lotti e della successiva notifica di allerta trasmessa a livello europeo. A darne notizia è una comunicazione dell’Agenzia italiana del farmaco. Dall’indagine condotta da Novo Nordisk è emerso che un certo numero (0,006%) di aghi di alcuni lotti sono risultati distaccati dalla siringa contenuta nella confezione. I lotti coinvolti in Italia sono FS6X166 (scadenza  31/05/2018),  FS6X593 (31/08/2018) e FS6Y025 (31/10/2018). I pazienti in possesso di una confezione di uno dei lotti interessati dal ritiro potranno restituire il farmaco in farmacia, ricevendo in sostituzione una nuova confezione. GlucaGen HypoKit è indicato per il trattamento dell’ipoglicemia grave nei pazienti insulino-trattati affetti da diabete.