Empowerment del paziente: aperte alla consultazione quattro linee guida Eupati

C’è tempo fino al 15 settembre per inviare commenti. Quattro gli ambiti in esame: il coinvolgimento del paziente nei processi regolatori, nelle valutazioni di Hta, nella ricerca clinica condotta dall'industria e nei Comitati Etici

Favorire il coinvolgimento dei pazienti nelle fasi di sviluppo e nei processi regolatori delle cure. E’ l’obiettivo delle linee guida promosse dall’Accademia europea dei pazienti (Eupati), aperte alla consultazione pubblica fino al 15 settembre. A renderlo noto è un comunicato dell’Aifa pubblicato oggi sul sito. Quattro i documenti in esame, che riguardano altrettanti temi. Dall’interazione con l’industria per la ricerca clinica a quella con gli enti regolatori, gli istituti di Health Technology Assessment (Hta) e i Comitati etici. Tutti ambiti pensati per sondare l’opinione e le conoscenze degli utilizzatori finali dei medicinali.
Intanto sono emersi pareri positivi dalle revisioni interne di alcuni partner di Eupati, ma il consorzio ha bisogno di ulteriori commenti e pareri da parte delle organizzazioni dei pazienti. Una volta che la consultazione sarà terminata, i commenti saranno valutati e le nuove linee guida pubblicate ufficialmente.