Novo Nordisk annuncia tagli di mille dipendenti

Metà dei tagli sono previsti in Danimarca e i dipendenti saranno avvisati nei prossimi due mesi. Il settore più colpito sarà probabilmente quello di ricerca e sviluppo.

Novo Nordisk

Novo Nordisk ha rivelato un piano di riduzione di mille dipendenti (su più di 42 mila nel mondo) per ridurre i costi e si prevede che la metà di questi avverranno in Danimarca. L’azienda ha fatto presente che questa operazione servirà a migliorare la propria competitività nel 2017, specialmente negli Usa.

“Mi dispiace che tanti bravi colleghi perdano il lavoro, ma è necessario per mantenere i conti in ordine”, ha dichiarato il Ceo Lars Rebien Sørensen. “In questo momento – ha continuato l’amministratore delegato – dobbiamo dare la priorità agli investimenti e al lancio di prodotti chiave”.

Tale comunicazione sarà resa nota ai dipendenti non prima dei prossimi due mesi e pare che i tagli colpiranno prevalentemente le unità di ricerca e sviluppo e lo staff della sede centrale.

L’analista Friis Jorgensen stima che ci sarà un risparmio di circa cento/centocinquanta milioni di dollari, ossia il 2%-3% dei guadagni del prossimo anno al netto delle tasse.