Ginecologia e ostetricia, Giovanni Scambia è il nuovo presidente della Sigo

Il direttore del Polo Scienze della Salute della Donna e del Bambino dell’Università Cattolica di Roma guiderà la società scientifica a partire da gennaio 2017, subentrando a Paolo Scollo. Lo ha deciso il 91esimo congresso nazionale che si è chiuso ieri a Roma

Da gennaio 2017 la Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) sarà guidata da Giovanni Scambia, direttore del Polo Scienze della Salute della Donna e del Bambino dell’Università Cattolica di Roma. Lo ha deciso il 91esimo congresso nazionale che si è chiuso ieri a Roma, eleggendo Scambia alla carica di presidente. “Le parole d’ordine del prossimo triennio – afferma Scambia dopo l’elezione –  dovranno essere ricerca, prevenzione e collaborazione. Come è emerso dal nostro ultimo congresso nazionale la situazione politica e sociale nella quale dobbiamo lavorare è estremamente delicata. Per questo è necessario rilanciare la ricerca sulla salute e il benessere femminile con nuovi progetti specifici. In più bisogna rafforzare le campagne di prevenzione sia primaria che secondaria”. Scambia subentra a Paolo Scollo e guiderà la Sigo per tre anni.