Top Employers 2017: ecco le aziende farmaceutiche certificate in Italia

Abbott, AstraZeneca, Chiesi Farmaceutici, Eli Lilly, Merck, Msd, Msd Animal Health, Novartis Farma, Roche, Sandoz e Sanofi tra le 79 imprese che nel nostro Paese hanno ottenuto il riconoscimento dell’istituto. Premiata l’attenzione ai dipendenti: dalla flessibilità alla salute, fino alle borse di studio per i figli

Scommettere sulle persone, rendendo i luoghi di lavoro sempre più “smart” e i ritmi flessibili, promuovendo salute e stili di vita corretti, preoccupandosi del delicato equilibrio tra ufficio e famiglia. E’ quanto devono fare le aziende – assieme ad altre iniziative, come ad esempio borse di studio per i figli e altri benefit – per ottenere la certificazione del Top Employers Institute, ente che valuta le migliori pratiche sul fronte delle risorse umane. L’elenco 2017 include 79 aziende italiane tra cui diverse protagoniste del settore farmaceutico: Abbott, AstraZeneca Italia, Chiesi Farmaceutici, Eli Lilly Italia, Merck Italy, Msd Animal Health, Msd Italia, Novartis Farma, Roche, Sanofi, Sandoz (e anche Sandoz Industrial Product specializzata in principi attivi). “Aziende – spiega Alessio Tanganelli, Regional Director per Italia, Spagna e Brasile del Top Employers Institute – che scommettono sulle proprie persone, le fanno crescere, creano delle condizioni adeguate al loro sviluppo non solo professionale ma anche personale”.