Groupama AM finanzia per 16 milioni la contoterzista italiana Special Product’s Line

La sgr filiale italiana del gruppo francese finanzia l'azienda farmaceutica di Pomezia produttrice di generici attraverso un'operazione di factoring gestita da Supply Chain Fund, fondo creato per l'acquisto di crediti commerciali

Il Supply Chain Fund, fondo di investimento alternativo specializzato nell’acquisto di crediti commerciali direttamente dalle Pmi, lanciato in Italia da Groupama Asset Management Sgr a fine ottobre 2016, ha deliberato un finanziamento per un turnover massimo annuo di circa 16 milioni di euro per la Special Product’s Line Spa, società farmaceutica italiana con sede a Pomezia, produttrice di farmaci generici per conto di importanti gruppi nazionali e internazionali. Si tratta della prima operazione del Supply Chain Fund nel settore farmaceutico.

La Special Product’s Line, fondata nel 1978 di proprietà della famiglia Florio è tra le prime aziende italiane a essersi specializzata nel settore della produzione conto terzi sia di farmaci equivalenti che di farmaci originator. Oltre alla produzione conto terzi per aziende nazionali e internazionali, la Special Product’s Line svolge attività di ricerca e sviluppo per nuove formulazioni.

La modalità è un’operazione di factoring diretto in modalità “pro solvendo” con la garanzia ulteriore del riconoscimento della cessione da parte dei debitori finali. L’intesa prevede la cessione in massa per i prossimi 18 mesi di tutte le fatture emesse dalla Special Product’s Line verso quattro aziende attive nel settore farmaceutico fornite direttamente dall’impresa laziale. Lo stanziamento è di 4 milioni di euro, ma considerata la durata media dei crediti di 90 giorni, il finanziamento genera un turnover annuo di circa 16 milioni, liberando risorse finanziarie che Special Product’s Line potrà impiegare per nuovi investimenti.

Le fatture verso questi quattro committenti saranno saldate al momento dell’emissione direttamente dal Fondo, in anticipo rispetto ai normali tempi di pagamento contrattualizzati e secondo un tasso di sconto che considera la posizione di Special Product’s Line all’interno della filiera produttiva.

Il processo di fatturazione e pagamento è digitalizzato e passa attraverso la piattaforma proprietaria sviluppata per il Supply Chain Fund di Groupama Am Sgr da FityFinance, società partecipata da Tesisquare, azienda italiana che sviluppa soluzioni digitali per l’economia collaborativa.

Il Supply Chain Fund è riservato agli investitori istituzionali. “Dopo un breve periodo di avviamento il Fondo ha quasi completato l’investimento del suo capitale iniziale; risultato che conferma la rispondenza di questo strumento alle esigenze di finanziamento del tessuto produttivo del Paese. Quello che offriamo è un’alternativa al canale bancario e uno strumento per investire nell’economia reale”, ha spiegato Alberico Potenza, direttore generale di Groupama Am Sgr.

“La ricerca di nuove forme di collaborazione per lo smobilizzo del credito è un aspetto fondamentale per gli investimenti e la salute dell’azienda. Sono soddisfatto di aver intrapreso questo nuovo percorso con Groupama Am. Sgr. che ha mostrato flessibilità e prontezza nel comprendere e soddisfare le esigenze della Special Product’s Line”, ha affermato Massimiliano Florio, presidente e amministratore delegato della Special Product’s Line.