E-health, riorganizzazione e riposizionamento aziendale. Quanto conta la digital disruption

Il 17 maggio a Milano durante l’evento Digital Disruption in Life Sciences, organizzato da AboutPharma in partnership con Accenture, esperti e manager del settore farmaceutico, biotecnologico e di medical devices si focalizzeranno sull’impatto della rivoluzione digitale nell’ambito delle scienze della vita

salute digitale

Senza digitale non c’è futuro. La disruption nel settore healthcare è necessaria e deve essere immediata. Ma qual è l’impatto sull’industria nel sistema salute? Domande a cui si cercherà di dare una risposta il 17 maggio a Milano in occasione del secondo forum Digital Disruption in Life Sciences, evento organizzato da AboutPharma in partnership con Accenture.
Esperti del settore e manager aziendali si focalizzeranno sullo stato dell’arte del digitale in Italia e in Europa prima di approfondire il tema sul cambiamento dei modelli di business delle imprese healthcare a livello back end e front end.

Ma in tutto questo che ruolo gioca il top management? La rivoluzione in questo ambito non può fare a meno dalle capacità dei leader di orientare i settori di marketing&sales e dell’accesso al mercato in funzione di un cambiamento a tratti epocale.

Infine l’educazione medica. Serve competenza, efficienza, capacità di cogliere le opportunità. È necessario un nuovo approccio culturale per le esigenze dei clinici, insieme a un nuovo ruolo dell’industria nel raccogliere le sfide delle malattie croniche. Un evento da non perdere per i manager delle imprese farmaceutiche, biotecnologiche e di medical devices, che siano essi nel campo dell’Ict, marketing, sales, logistica o supply chain.

Con la moderazione di Giuseppe Riva dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Direttore del Laboratorio di Interazione comunicativa e nuove tecnologie (Licent) aprirà i lavori Marco Irione, Managing Director Life Sciences Industry Lead, Accenture, che lascerà poi la parola a Massimo Grandi, Presidente e Amministratore Delegato, Daiichi Sankyo Italia, Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratore Delegato, MSD Italia e Michele Perrino, Amministratore Delegato, Medtronic Italia che si concentreranno sul ruolo del top management nella spinta alla trasformazione in chiave digitale. A chiudere, nel pomeriggio, parleranno Francesco Acanfora, Head of Digital Innovation Services, Menarini, Luca Naponiello, Communication Manager, Merck, Andrea Pagliai, ‎Strategy Principal Director, Accenture e Daniele Panigati, ‎Informatics Director Italia, Grecia, Israele, Croazia e Slovenia, Roche. A loro il compito di illustrare quale sarà l’impatto della trasformazione digitale sull’organizzazione e sulle strategie di mercato dell’industria.